Navarra Lavorazioni Artistiche Marmo Graniti e Pietre Arenarie

Navarra e l’arte Palermo

La famiglia Navarra: cinque generazioni di artisti

Con un lungo percorso di ricerca perdurato per diversi anni, Daniele Navarra, giunto il momento di laurearsi in decorazione con specializzazione in grafica artistica e informatica, ha voluto ricordare, e ringraziare, la propria famiglia con una tesi di laurea interamente dedicata alla sua storia, o meglio, al racconto di come l’arte si sia intrecciata costantemente da una generazione all’altra della famiglia Navarra, fino ad arrivare ai nostri giorni, con l’azienda Navarra Lavorazioni Artistiche Marmo Graniti e Pietre Arenarie che, gestita da Daniele e Salvatore Navarra, ha ricevuto l’eredità della passione artistica ed ha saputo valorizzarla al massimo in relazione alla contemporaneità, creando un equilibrio perfetto tra la tradizione artigianale e la tecnologia innovativa. 


Il libro I Navarra e l’arte Palermo, dove Daniele Navarra ricostruisce la storia e la carriera artistica della propria famiglia, è un omaggio che egli ha voluto dedicare non solo alle proprie origini, ma anche al valore di un’attività antica e affascinante, un lavoro in cui si intrecciano artigianato ed arte, decorazione e creazione, e che rappresenta un legame indissolubile con il territorio, un’abilità artistica certamente innata ma anche una profonda conoscenza e un rapporto simbiotico con un materiale apparentemente privo di vita come è la pietra. 


Ma, come è facile scoprire nel libro I Navarra e l’arte Palermo, per questi artigiani dall’anima di artista la pietra non è solo roccia, ma si trasforma in una materia modificabile e plasmabile seguendo la fantasia e l’estro personali, in un processo creativo che proprio dalla pietra riesce a trarre forme vive ed a comunicare emozioni e sensazioni forti e profonde.


Per vedere la nostra storia scarica il nostro PDF

Navarra Salvatore premiato al trofeo Medusa in Roma con la medaglia d’argento per l’opera Momenti.

Le opere del Navarra non sono giochi d’improvvisate strategia ma frutti di faticosi studi che gli hanno fatto raggiungere quella maturità dove il suo stile si fonde con la sua grande esperienza tecnica. Nella sua arte vi è una forza espressiva che gli consente di presentare l’uomo nei vari momenti dei suoi stati d’animo. La gioia, la tristezza, il dolore fisico, il travaglio psicologico sono i temi dominanti delle sue sculture. Nella sua scultura in tuttotondo dal titolo “ MOMENTI ” vengono toccati questi punti, sensazioni ed emozioni sono così bene intrecciati da mostrare chiaramente le fasi della vita dell’uomo continuamente in movimento. Attimi di gioia vengono annullati dai tempi lunghi, dai travagli dell’animo, dal dolori del corpo.